Ambiente più pulito per creare lavoro

Si è concluso oggi il ciclo di incontri con Elisa Giovannelli e Antonio Benussi, candidati 5 stelle alle regionali per il collegio di Massa Carrara, il presidente del M5S Toscana della X Legislatura Giacomo Giannarelli con il mondo delle imprese e del lavoro, in particolare Agepark, Ance e CNA.

L’incontro con i Campeggiatori di Massa Carrara, imprenditori del turismo, ha sottolineato l’importanza della tutela dell’ambiente come leva per il rilancio economico.Sono stati diversi i temi trattati: dall’erosione costiera, al ripascimento del secondo lotto da Ronchi a Marina di Carrara, dagli eterni divieti di balneazione per la cattiva depurazione delle acque reflue, al tema degli onerosi costi della TARI derivanti da una poco lungimirante pianificazione regionale dei rifiuti.

‘’La tutela dell’ambiente è una priorità anche in termini di sviluppo economico. Avere un mare pulito e una costa in sicurezza non è solo una questione ambientale ma anche un elemento per garantire benessere e lavoro a tutti gli Apuani’’ ha dichiarato Elisa Giovannelli, capolista M5S nel collegio di Massa Carrara.L’incontro con ANCE si è concentrato sul tema del decreto rilancio e sul Superbonus del 110% una vera ‘’rivoluzione’’ che rilancerà tutto il settore dell’edilizia sostenibile e delle costruzioni. ‘’Abbiamo raccolto apprezzamento per il decreto rilancio per il superbonus del 110%. Finalmente governo, imprese e banche sono pronte per la trasformazione green delle nostre case. Sono un perito tecnico del settore e confermo la grande richiesta da parte dei cittadini di interventi che vanno in questa direzione, un vero intervento che porterà risparmio energetico e nelle bollette dei cittadini e nuovi posti di lavoro’’ Ha dichiarato Antonio Benussi candidato M5S nel collegio di Massa Carrara.L’incontro con CNA, con la presenza dell’assessore alle attività produttive di Carrara, Andrea Raggi, ha focalizzato l’attenzione sulla necessità di una riduzione della burocrazia e sul sostegno al distretto nautico e al Travel Lift che per la prima volta nella storia è stato previsto e inserito in tutti gli atti di pianificazione dell’amministrazione pentastellata del Comune di Carrara. Maggiori spazi per la nautica per creare posti di lavoro.”Lascio una grande eredità politica, fatta di atti, proposte, azioni, chilometri e non di vuote promesse elettorali. La più grande soddisfazione è essere stato il consigliere regionale che ha fatto più atti di tutto il consiglio e di vedere riconosciuto questo duro lavoro dai miei concittadini e dal mondo delle imprese. La trasformazione politica e sociale è stata avviata, ora abbiamo bisogno di eleggere Apuani in consiglio regionale affinché la nostra terra sia rappresentata e non sia dimenticata dai Fiorentini che governano la regione.’’ ha concluso Giacomo Giannarelli Presidente M5S X Legislatura.